Un leone ibrido disegnato dalla luce

Tecnologica e ricca di dotazioni di serie, abbiamo testato la versione “mild hybrid” di Leon FR proposta con il motore 1500 cc turbo da 150 cv: brillante, rapido nel salire di giri, pur garantendo bassi consumi.

Uno dei punti di forza di Leon FR è il cambio DSG a 7 rapporti e doppia frizione, nato ed evoluto per le auto sportive: dona rapidità nei passaggi di marcia. La guida è divertente e intuitiva, l’auto è agile e lo sterzo è preciso e leggero, ricche le dotazioni di sicurezza.
L’efficienza, pilastro nello sviluppo della nuova Seat Leon, trae un vantaggio da una gamma di propulsori all’avanguardia che comprende versioni benzina (TSI), Diesel (TDI) e metano (TGI), nonché tecnologia mild-hybrid (eTSI) e, in futuro, ibrida plug-in (eHybrid).

In cima alla gamma c’è lei, Leon FR. Ha design moderno, carattere evoluto, contenuti da ammiraglia di razza, taratura sospensioni specifiche, paraurti evoluto, cerchi in lega da 18” e tre modalità d’erogazione (Eco, Normal e Sport) da sportiva d’alto bordo, come pure interni, sedili, volante ed altri dettagli.

Invitati dalla concessionaria SEAT RICCHI AUTO di Barlassina e Caronno Pertusella, abbiamo testato l’ultima nata della Casa spagnola del Gruppo Volkswagen che condivide con Golf 8 il telaio MQB, motore e molto altro (Leon ha passo più allungato, dotazioni ricche e costa meno…). Leon è costruita nell’unità produttiva di Martorell, in Catalogna, accanto a Barcellona, base di Seat, la Casa spagnola del gruppo Volkswagen.

AMORE A PRIMA VISTA – Le nervature sulle fiancate, la calandra innovativa e il terzo finestrino laterale caratterizzano la quarta generazione di Seat Leon: l’auto si distingue per la mascherina frontale prominente che dona slancio e sportività. La variante “mild hybrid” a 48 V della nuova Leon abbina al 1.5 turbo a iniezione diretta di benzina (150 CV) una piccola unità elettrica da 12 CV (collegata tramite cinghia) che lo supporta nelle partenze e in ripresa, riducendo consumi ed emissioni: è alimentato da batterie agli ioni di litio (collocate sotto il sedile del passeggero) che si ricaricano nei rallentamenti. La stessa unità elettrica fa da motorino d’avviamento del 4 cilindri.

SISTEMI DI SICUREZZA AL TOP – A bordo c’è il cruscotto digitale, fari full led, cruise control adattivo, impianto multimediale (schermo di 10”), navigatore satellitare, sensori parcheggio, ricarica wireless dei cellulari, Android auto e Apple carplay. Con l’App Seat connect per il telefono molte funzionalità sono gestibili a distanza: per esempio si possono attivare le serrature. Di serie svariati sistemi sicurezza: avviso colpo di sonno, frenata automatica d’emergenza (attiva da 5 km/h e rilevamento pedoni e ciclisti), mantenimento in corsia. La FR del nostro test offre dettagli esterni e interni più sportivi e il selettore delle tre modalità di guida (Eco, Normal, Sport e Individual).
.

ASSISTENZA VOCALE – Moderno e ben rifinito l’abitacolo è dominato dagli schermi di 10” dell’impianto multimediale con un numero di configurazioni da record, impostabili con i tasti nella razza destra del volante. Altra ricercatezza dell’interno è la sottile striscia luminosa lungo la parte alta di porte e plancia. È integrata con i sistemi di sicurezza, come il monitoraggio dell’angolo cieco dei retrovisori: al sopraggiungere di un veicolo, lampeggia. I comandi sono concentrati nello schermo tattile in cima alla consolle. Alcune funzioni si possono comandare con i gesti della mano (letti da appositi sensori) o con la voce pronunciando “hola, hola”: l’assistente vocale è pronto a recepire richieste con semplici frasi, come “alza la temperatura”, ecc.

GUIDA DIVERTENTE – Nuova Leon è brillante e piacevole. I 150 cavalli, coadiuvati dall’unità elettrica, spingono decisi. Il cambio robotizzato a doppia frizione è rapido nell’inserire i sette rapporti, ha la modalità manuale tramite levette al volante e in Sport tiene a lungo le marce. Aiutata dalle sospensioni elettroniche e dallo sterzo preciso, Seat Leon s’inserisce rapida nelle curve, mantenendosi ben salda sulle quattro ruote. Molto bene il comfort: la trasmissione è dolce nei passaggi di marcia, l’insonorizzazione dell’abitacolo accurata permette di filtrare bene le sconnessioni della strada. Quanto al consumo, nel corso del nostro test di 200 km – in parte affrontato su strade collinari del Varesotto e di pianura dell’alto Milanese – il computer di bordo ha calcolato 16,1 km per un litro di benzina, davvero un basso consumo per una sportiva briosa capace di superare i 220 orari di velocità massima.

SEAT LEON 1.5 eTSI 150 CV: LE IMPRESSIONI

PIACE
1. Design evoluto ed illuminazione innovativa, mix di novità in abitacolo con livelli di connettività da ammiraglia.

2. Scattante il motore 1500 da 150 cavalli, sicuro e divertente il comportamento su strada. Parsimoniosa nei consumi.
3. Efficienza al top, obiettivo raggiunto con tecnologia Mild-Hybrid: l’auto vanta livelli di modernità sorprendenti.

NON PIACE
1. Soggettive le critiche: scarichi finti, cornici di spessore del “tablet” in plancia, assenza dei comandi fisici del clima.
2. L’abitacolo per quattro persone è comodo. Se dietro sale il quinto qualche mugugno emerge dal tunnel centrale voluminoso.

SCHEDA TECNICA SEAT NUOVA LEON

Lunghezza: 4.368 mm
Larghezza: 1.800 mm
Altezza: 1.442 mm
Bagagliaio: 380/1300 lt
N. posti a sedere: 5
Motore: 4 cilindri turbo – Mild Hybrid
Potenza: 110 kw / 150 cv
Autonomia: 900 km
Velocità max: 221 orari
Accelerazione 0-100 Km/h: 8”4
Consumi (ciclo medio): 5,6 – 6,4 litri/100 km
Emissioni Co2: 107 g/km
Garanzia vettura: 2 a 5 anni
Prezzo chiavi in mano: da € 19,500

DEALER

DRIVER:
GIUSEPPE MACCHI

Giuseppe Beppe Macchi

“Folgorato sulla via di Damasco” per bielle, pistoni e carrozzerie dopo un 10 e lode in un compito in classe di Fisica/termodinamica al liceo scientifico di Luino, ha coltivato la passione per i motori in ogni sua declinazione: moderni e storici, a 2 e 4 ruote, termici ed elettrici, praticando rally ed enduro, da pilota e navigatore, frequentando con vari ruoli scuole di guida sicura e sportiva, su asfalto, terra e ghiaccio. Da anni scrive testi giornalistici di competizioni per testate nazionali e per Prealpina. Da test driver e rider per giornali, web e reti TV, racconta emozioni e fornisce consigli per scegliere l’auto e la moto del cuore.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE…

Dacia SANDERO Stepway 2021
Dacia SANDERO Stepway 2021

Sandero ridefinisce il “veicolo essenziale” . Oggi trionfa il rapporto qualità/prezzo . Terza generazione: tanti contenuti in più.Dacia propone dal 2004 – da quando è entrata nel gruppo Renault - veicoli semplici, affidabili, robusti, al miglior prezzo sul mercato....

Land Rover Defender 110 3.0 I6 250 cv AWD AutoX-Dynamic S
Land Rover Defender 110 3.0 I6 250 cv AWD AutoX-Dynamic S

Trionfo di stile e di contenuti elettronici per il nuovo Defender: nato spartano nel 1948, oggi è una ricca sintesi di comfort di bordo e di tecnologia costruttiva. Tra le eccellenze della versione “90” e “110” (segnano simbolicamente in pollici britannici la distanza...

Fiat 500 elettrica Icon Cabrio
Fiat 500 elettrica Icon Cabrio

Eco-chic, scattante e ben rifinita. Promette di scalare la hit parade tra le elettriche più apprezzate Invitati dal dealer storico Gruppo Ceriani (con Fiat dal lontano 1923!), Road Experience vi presenta l’elettrica più sfiziosa e modaiola del mercato. Due motori (95...

CUPRA Formentor TSI 2.0 VZ 4Drive DSG
CUPRA Formentor TSI 2.0 VZ 4Drive DSG

Crossover coupé dal look sportivo eccelle in ricercatezza stilistica e tecnologia: carrozzeria dal design raffinato, abitacolo impreziosito da ogni moderno sistema di connettività. Eccelle in sicurezza negli ausili alla guida. Abbiamo testato per voi l’inedita...

Volkswagen Tiguan 2.0 TDI 150 cv R-Line 4Motion DSG
Volkswagen Tiguan 2.0 TDI 150 cv R-Line 4Motion DSG

Volkswagen Tiguan 2.0 TDI 150 cv R-Line 4Motion DSG Tiguan: “Come prima, più di prima!” Stupisce per completezza dotazioni e per piacere e sicurezza di guida Squadra che vince non si cambia, semmai si perfeziona. Così hanno fatto tecnici e strateghi marketing di casa...

Renault Clio E Tech 1.6 Full Hybrid
Renault Clio E Tech 1.6 Full Hybrid

Clio 5 ora si fa ibrida. La potenza sale a 140cv. Silenzio e piacere di guida. Una novità a lungo annunciata per l’auto più venduta in Europa nel segmento B che il lockdown ha solo differito di qualche mese per la sua presentazione al pubblico e il suo vasto...