Volkswagen Tiguan 2.0 TDI 150 cv R-Line 4Motion DSG

Tiguan: “Come prima, più di prima!”
Stupisce per completezza dotazioni
e per piacere e sicurezza di guida

Squadra che vince non si cambia, semmai si perfeziona. Così hanno fatto tecnici e strateghi marketing di casa Volkswagen con nuova Tiguan: il SUV tanto amato è protagonista di un restyling profondo, tra stile e contenuti innovativi. E’ stato rinnovato con una rivisitazione che introduce diverse novità, estetiche e di sostanza, sotto il cofano motore, in abitacolo e nello stile sottopelle, tutte molto utili per farla rimanere in vetta alla classifica europea e mondiale dei SUV più venduti. Nel 2019 Tiguan è stata in alto nelle hit parade dei SUV, preferito da oltre 230 mila possessori. E conta di rimanere in alto ancora a lungo.
Lo staff di www.roadexperience.it ha accettato l’invito al test driver di nuova Tiguan lanciato da Martignoni, concessionaria Volkswagen dal 1993 con sedi centrali a Gallarate e a San Vittore Olona: qui si respira aria di professionalità legata al marchio di Wolfsburg da quasi 60 anni. Abbiamo testato Tiguan sulle strade del Gallaratese e dell’Altomilanese, con preziose “divagazioni” nella campagna novarese, nell’allestimento R-Line legato al motore 2000 TDI accoppiato al cambio DSG doppia frizione e alla trazione integrale 4 Motion. Un test drive appagante e piacevole che ha permesso di valorizzarla sotto ogni aspetto.

TIGUAN 2020: RESTYLING GLOBALE, TRA ESTERNI E INTERNI – Tiguan si è allineata al corso stilistico intrapreso da Volkswagen con altre sue eccellenze. Il muso sfoggia la nuova forma luminosa con luci diurne a Led integrate negli inediti proiettori principali. Al centro della griglia – la cosiddetta calandra – troviamo il logo ridisegnato con paraurti più pronunciato. Sul retro proiettori a Led, nuovo paraurti che ingloba i terminali di scarico con sigla Tiguan al centro.
Ma esaminiamo l’interno. Moderna e tecnologica l’impostazione dell’abitacolo di nuova Tiguan col nuovo quadro strumenti digitale, tunnel centrale con inediti tasti per climatizzatore, riscaldamento dei sedili e parabrezza. E poco dietro la ruota per le modalità di guida personalizzata. Poco più in alto il monitor touch per l’infotainment da 10 pollici, basato su piattaforma Mib3 con Sim integrata per i servizi live We Connect. Nuovo è l’assistente vocale in grado di riconoscere il linguaggio naturale. Novità al volante, ridisegnato per ospitare i pulsanti della gestione dei nuovi sistemi di ausilio alla guida. Questo per merito del cruise control adattivo, in grado di leggere cartelli stradali e dialogare col navigatore satellitare.

ECCELLENZE TIGUAN: DAI MOTORI AL CAMBIO DSG – VW Tiguan 2020 è disponibile con una gamma motori quanto mai estesa: si va dal 1500 turbo benzina da 150 cv al turbodiesel 2000 TDI con la stessa potenza: entrambi i mezzi raggiungono la velocità di 200 orari e accelerano da 0 a 100 con rapidità, meno di 10”. Tra breve giungeranno le versioni e-Hybrid con motore 2 litri turbo benzina da 245 Cv e la R da 320 Cv. La prima è basata sulla tecnologia ibrida plug-in che permette di percorrere fino a 55 km in modalità elettrica toccando i 130 orari e di ricaricare la batteria con la rete domestica o pubblica.
Il cambio DSG è un’eccellenza che abbiamo molto apprezzato sul nuovo SUV di casa Volkswagen che Martignoni ci ha affidato per il test drive: DSG sta per Direst-Shift GearBox ed è un cambio elettronico a doppia frizione, su Tiguan a 7 rapporti. Permette uno stile di guida sportivo con cambiate fluide, gestite elettronicamente. Vent’anni fa era un’esclusiva di Volkwagen e la prima auto con il DSG fu la Golf R32 nel 2003. Oggi è un must irrinunciabile per chi vuole sportività, guida rilassante e fluidità di marcia. In modalità automatica permette di scegliere la miglior rotazione del motore per la cambiata, così in molti casi di risparmiare carburante, anche grazie al supporto dello start and stop.

CON 4MOTION SEMPRE SICURI ANCHE SUL VISCIDO – Non ci siamo accontati di testare Tiguan nel percorso tradizionale casa-ufficio-shopping-casa-autostrada. Siamo andati oltre. Ed abbiamo valorizzato la SUV tedesca sulle strade di campagna, asfaltate ma anche sterrate dall’Alto Milanese al Novarese. Qui l’abbinata cambio automatico DSG con la trazione integrale 4Motion col nuovo sistema Torque Splitter ha esaltato le reazioni di Tiguan alle nostre sollecitazioni del duo acceleratore-sterzo. I tecnici di Volkswagen Martignoni ci avevano descritto le premesse di soddisfazione alla guida. Noi di Road Experience le abbiamo toccate con mano e siamo rimasti meravigliati di quanto sia ottimale il sistema che facilita la ripartizione della coppia sull’asse posteriore, offrendo una migliorata dinamica di guida anche su un prato viscido. Chi guida, a seconda della tipologia della strada che si trova ad affrontare, può scegliere varie modalità di guida, dalla placida autostrada all’impegnativa salita su sterrato bagnato. Torque Splitter? Promosso a pieni voti.


ALLESTIMENTO R-LINE, PIU’ RICCO DI COSI’ – Tiguan con allestimento L-Line è dotata di fari a matrice led, climatizzatore automatico, sensori di distanza anteriori e posteriori, sistema multimediale Radio Composition e servizi digitali, accesso a bordo senza chiave, strumentazione digitale, compatibilità per gli smartphone e il sistema che riproduce i segnali stradali sul cruscotto.
Non mancano gli assistenti alla guida i cosiddetti ADAS: il sistema di mantenimento della corsia Lane Assist mediante azioni sterzanti correttive, Front Assist con riconoscimento pedoni e sistema di controllo dell’angolo cieco Blind Spot Detection. La regolazione automatica della distanza dal veicolo che precede. In caso di incolonnamento, il sistema frena e riaccelera in base alla situazione del traffico. Poi l’assistente al parcheggio, telecamera posteriore. Tiguan è dotata di sistemi di rilevazione della stanchezza alla guida e frenata anti collisione multipla.

NUOVA TIGUAN È PIENA ZEPPA DI ADAS – ADAS è acronimo di Advanced Driver Assistance Systems, ovvero Sistema Avanzato di Assistenza alla Guida. Sistemi elettronici che supportano il guidatore in situazioni di pericolo o emergenza, con lo scopo di prevenire incidenti. Tiguan ne è piena zeppa per garantire sicurezza ai propri occupanti. Nella storia i primi ADAS furono i sensori pioggia per attivare il tergicristallo, il sensore crepuscolare per l’accensione automatica dei fari, i sensori di parcheggio, la telecamera posteriore, ecc. Da qualche anno si è passati all’adozione di ADAS più evoluti: come cruise control adattivo per regolare la velocità in base al traffico, frenata automatica d’emergenza e controllo degli angoli ciechi per evitare pedoni o ciclisti, avviso di cambio corsia e riconoscimento dei segnali, poi le videocamere per la visione notturna ad infrarossi, sistemi di specchietti digitali con videocamera e il parcheggio automatico.

IRRINUNCIABILE PROPOSTA MARKETING PER TIGUAN A 229€ AL MESE – VW Nuova Tiguan è tua in allestimento LIFE con soli 229€ al mese grazie al Progetto Valore Volkswagen. Di serie hai il Climatronic 3 zone con comandi touch, Light Assist, Sistema Side Assist plus con assistente uscita parcheggio Rear Traffic Alert, Sistema di protezione proattivo, fari LED per la miglior illuminazione, ecc.
Scegli la tua Nuova Tiguan e dopo 3 anni sei libero di restituirla, sostituirla con una nuova Volkswagen, continuando a beneficiare dei vantaggi di “Progetto Valore Volkswagen” o tenerla con la sicurezza del Valore Futuro Garantito.
Ma qui non fermiamoci al lancio generico. Contattate direttamente i consulenti di vendita Martignoni Volkswagen per trovare la soluzione più adatta alle vostre esigenze.

VOLKSWAGEN TIGUAN 2.0 TDI 150 cv R-Line 4Motion DSG: LE IMPRESSIONI

PIACE
1. Il cambio DSG “doppia frizione” è un’eccellenza di Tiguan 2020: rapido e dolce, funziona senza impuntamenti, dona fluidità in accelerazione.

2. Ottima qualità tra materiali e montaggio dei componenti in abitacolo. Alla prima sensazione di precisione corrisponde la realtà nei minimi particolari.
3. Guida sportiva, sterzo preciso, trazione 4Motion sicura, bagagliaio capiente, motore potente e consumi ragionevoli. Ottimi voti nella prova dinamica.

NON PIACE
1. Non tutti i comandi e la miriade di funzioni e di Adas sono di facile utilizzo: data la loro quantità fatevi spiegare bene ogni particolarità in fase di consegna.
2. Infinita la lista degli elementi di serie ed optional, versione Life, Elegance e R-Line: quando configurate Tiguan valutate bene accessori e dotazioni.

SCHEDA TECNICA VOLKSWAGEN TIGUAN 2.0 TDI

Lunghezza: 451 cm
Larghezza: 184 cm
Altezza: 166 cm
Bagagliaio: 615/1.655 lt
N. posti a sedere: 5
Motore diesel turbo: 1.968/4 cilindri
Potenza: 150 cv
Autonomia: 841 km
Velocità max: 202 orari
Accelerazione 0-100 Km/h: 10”
Cambio: DSG doppia frizione
Consumi (ciclo medio): 18 km/l
Emissioni Co2: 129 gr/km
Garanzia vettura: 24 mesi / km illimitati
Prezzo versione R-Line: da € 44.900
Prezzo versione Life: da € 31.150

DEALER

DRIVER:
CHIARA DE GIORGIO

Chiara De Giorgio

Influencer, modella, presentatrice, organizzatrice di eventi e sfilate, ma anche pedagogista e studiosa, Chiara De Giorgio è tra i volti più conosciuti e amati del territorio Varesino. Laureata all’Università Cattolica di Milano, Chiara è autrice del libro “Una nuova età in formazione” edito da Pietro Macchione. Tiene corsi di informatica over 60 anni e di fitness. Si è aggiudicata fasce importanti quali Miss Italia Rocchetta e Miss Mondo.

DRIVER:
GIUSEPPE MACCHI

Giuseppe Beppe Macchi

“Folgorato sulla via di Damasco” per bielle, pistoni e carrozzerie dopo un 10 e lode in un compito in classe di Fisica/termodinamica al liceo scientifico di Luino, ha coltivato la passione per i motori in ogni sua declinazione: moderni e storici, a 2 e 4 ruote, termici ed elettrici, praticando rally ed enduro, da pilota e navigatore, frequentando con vari ruoli scuole di guida sicura e sportiva, su asfalto, terra e ghiaccio. Da anni scrive testi giornalistici di competizioni per testate nazionali e per Prealpina. Da test driver e rider per giornali, web e reti TV, racconta emozioni e fornisce consigli per scegliere l’auto e la moto del cuore.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE…

Renault Clio E Tech 1.6 Full Hybrid
Renault Clio E Tech 1.6 Full Hybrid

Clio E Tech 1.6 Full Hybrid Clio 5 ora si fa ibrida. La potenza sale a 140cv. Silenzio e piacere di guida. Una novità a lungo annunciata per l’auto più venduta in Europa nel segmento B che il lockdown ha solo differito di qualche mese per la sua presentazione al...

Renault Captur 1.6 Plug-in E Tech
Renault Captur 1.6 Plug-in E Tech

Renault Captur 1.6 Plug-in E Tech Reali consumi da record: ora la francesina crossover diventa auto da guinness Non avrebbe potuto scegliere momento storico più favorevole il nuovo crossover Captur, per convertirsi a una filosofia che fa proseliti tra i Costruttori....

Renault Zoe R135 elettrica
Renault Zoe R135 elettrica

Renault Zoe R135 elettrica Taglia i tempi di ricarica, ma allunga l’autonomia. E guidarla rende gioiosi. Era un sabato d’autunno del 2012 quando Giorgio Paglini ci invitò a provare la nuovissima Zoe ZE, Zero Emissioni.  Era simile ad un prototipo Renault che avevamo...

Seat Nuova Leon 1.5 eTSI 150 CV
Seat Nuova Leon 1.5 eTSI 150 CV

Seat LEON 1.5 e-TSI DSG FR 150 cv. Un leone ibrido disegnato dalla luceTecnologica e ricca di dotazioni di serie, abbiamo testato la versione “mild hybrid” di Leon FR proposta con il motore 1500 cc turbo da 150 cv: brillante, rapido nel salire di giri, pur garantendo...

Hyundai i10 1.0 MPI   Prime
Hyundai i10 1.0 MPI Prime

Nuova HYUNDAI i10 Agile, capiente e sicura. Tra le city car è la regina Quanto a connettività, capienza interna, ergonomia e dotazioni di sicurezza, nuova i10 ha poche rivali tra le piccole da città. Una city car di nuova generazione, agile e divertente nella guida,...